Passa ai contenuti principali

Post

An Amptek playlist

  1)       Maxwell Sterling “Eris” da “Turn of Phrase” (2021) https://youtu.be/g3-GtsiUO3w 2)       Model Home + Saint Abdullah “Technical Standpoint” da “Invasive Inclinations” (PTP Records) (2021) https://purpletapepedigree.bandcamp.com/track/technical-standpoint 3)       Muqata'a “Tanqeeb” da “Kamil Manqus” (2021) https://youtu.be/i1FOt0mtQ9k 4)       Senyawa “Istana” da “Alkisah” (2021) https://youtu.be/mzQXNbgJhgA 5)       John Carpenter “Alive After Death” da “Alive After Death” (2021) https://youtu.be/A8NHR31TA9E 6)       Sara Haras “Sahra” da “Mirage” (Chinabot) (2021) https://www.youtube.com/watch?v=ETLvKXjxa-U&list=PL7cQ87K0rJG7sFPQDnFYJwEd1d50n4QN7&index=2 7)       Ziur “Antifate” da “Antifate” (2021) https://youtu.be/aetMzq_175I 8)       Carl Stone “Huanchaco” da “Stolen Car” (2021) https://youtu.be/15ijY1HqzgQ 9)       The Exaltics & Helena Hauff “Futuros” da “Futuros EP” (2021) https://youtu.be/kI4PW8PFBR8 10)   Floating Points,
Post recenti

Strumenti tradizionali ed elettronica, gli esperimenti elettro-acustici di Li Daiguo

 Li Daiguo, compositore cinese in bilico fra Europa e oriente, fa uscire questo ennesimo lavoro interessante intitolato 笑功 Xiao Gong, in bilico fra elettronica, noise e strumenti tradizionali cinesi. ascoltalo su Bandcamp

Quando Carl Craig faceva l'"Herbie Hancock" di Detroit

Innerzone Orchestra, il jazz-rock di Carl Craig. Con il progetto Innerzone Orchestra Carl Craig ha pubblicato l'album "Programmed" nel 1999. Erano già alcuni anni che produttori come Squarepusher tentavano contaminazioni fra nuove tendenze elettroniche e forme pre-esistenti di jazz o jazz-fusion. In quella fase storica tra l'elettronica e altri generi musicali esisteva una rigida separazione e i tentativi fatti da questi producers, per quanto ben accolti dal pubblico elettronico, non vennero minimamente compresi da critica e consumatori del jazz e dei generi interessati alla contaminazione.  Si è dovuta avvicendare un'intera generazione cresciuta fra i suoni dell'elettronica per far diventare consueto qualcosa che allora era visto con diffidenza o indifferenza. La velocità di consumo di una musica divenuta ormai immateriale rischia far perdere memoria di molti dischi pregevoli come questo. L'operazione di Craig tenta di mescolare una serie di influenze dal

nuovo triplo vinile di Jeff Mills

 Jeff Mills torna con un triplo vinile intitolato  “The Clairvoyant” dedicato al mondo dei chiaroveggenti su Axis Records.

nuova ristampa di Bacchanal, disco storico di Gabor Szabo

  Dopo "Dreams", l'album del '68 con una copertina pseudo-liberty che richiama la grafica di "Revolver" dei Beatles, l'etichetta EBALUNGA ristampa anche "Bacchanal" altro disco con ispirazioni folk psichedeliche del chitarrista ungherese. https://ebalunga.bandcamp.com/album/bacchanal https://ebalunga.bandcamp.com/album/dreams

futurismo e radio, una puntata di audiobox

  Radio Techetè trasmette una selezione di programmi di Audiobox e delle conversazioni con Pinotto Fava, Carlo Infante, Roberto Paci Dalò, Sergio Messina e Sabina Sacchi curate da Silvana Matarazzo e Andrea Borgnino. Audiobox è stato il principale spazio di sperimentazione della radio italiana, dove potevano convivere la poesia fonetica, le frontiere elettroniche, la video arte, la microeditoria, i rapporti con le emittenti comunitarie, le musiche eterodosse e di improvvisazione. Ogni puntata era un viaggio non banale nelle pratiche innovative della radio e di tutto quando avesse a che fare con la parola e il suono. “Audiobox tendeva a creare congegni di seduzione e cortocircuiti, mettendo in discussione tradizionali e consolidate opposizioni e a dare nuovo senso a parole come interferenza, rumore, silenzio” come scrive alla voce Audiobox il critico Giovanni Cordoni per la Garzantina della Radio. Uno spazio importante ha avuto il teatro per Audiobox, che ha proposto uno spaccato di qua

suoni inediti dei Tony Williams Lifetime

 Inediti e rarità dei Tony Williams Lifetime In rete gira materiale inedito dei mitici Tony Williams Lifetime, solo il live a New York è stato pubblicato in cd. Interessante l'album in studio inedito con Allan Holdsworth e il remix di Bill Laswell di Turn It Over con John Mclaughlin.