Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2011

Intervista ad Amptek (Alex Marenga) Ottobre 2011

D. Emerge sempre di piu’ interesse per le avanguardie storiche quali ragioni ti hanno spinto a questo recupero? R. Innanzi tutto vari progetti nei quali sono stato coinvolto hanno rielaborato materiale proveniente dalle avanguardie storiche già da molti anni, in particolare Frammenti di Caos e poi Entropia con il cinema surrealista, le avanguardie sovietiche e l’espressionismo. Il futurismo, in particolare la figura di Luigi Russolo è centrale per tutti coloro che hanno a che fare con la musica elettronica, il suo è stato uno degli esempi più rilevanti di come il concetto di avanguardia si concretizza realmente nell’anticipare le tendenze successive, nel cogliere prima degli altri elementi che diverranno parte della quotidianità. Credo che sia Surrealismo che Futurismo, pur essendo stati movimenti molto diversi, abbiano colto alcuni elementi fondamentali della società di massa, e quindi della modernità, la relazione fra uomo e le trasformazioni del mondo circostante dovute all’imm

UMBERTO BOCCIONI: Dinamismo Plastico

...Chi oggi considera l'Italia come il paese dell'arte è un necrofilo che considera un cimitero come una deliziosa alcova.... Si cataloga, si glorifica e si illustra quella malinconica esposizione mineralogica che è il foro romano. Si costruiscono passeggiate archeologiche perché gli atletici fannulloni romani, le giovani misses inglesi, le corpulente coppie tedesche possano mettersi con tutta libertà la lingua in bocca, mentre l'eterno ruffiano cicerone italiano fuma il mezzo toscano con filosofia. In Italia non manca il denaro, non manca la forza: mancano i cervelli moderni. Abbiamo, per vigliaccheria, l'odio del nuovo. Siamo vigliacchi in architettura e inferiori a tutti i paesi; siamo vigliacchi in musica e inferiori a tutti i paesi; vigliacchi in pittura, vigliacchi in scultura, vigliacchi nell'arte decorativa, nel mobilio, nelle affiches , in tutto!... Il denaro! ... la posizione sicura! ... ecco il germe di tutte le vigliaccherie artistiche italiane! A