Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2019

SULLE DISTINZIONI FRA JAZZ-ROCK E FUSION

Il mio articolo sul jazz-rock nella webzine di Princefaster ha subito creato alcune perplessità, specie in chi non ha avuto la pazienza di seguirne il ragionamento. Dopo anni in cui, al netto dei dischi di Miles Davis, avevo messo quella fase storica del jazz e dei suoi derivati, specie quella degli anni '80, nel dimenticatoio, mi era tornata la voglia di fare chiarezza e dare voce a un nuovo modo di rileggere quella musica (in particolare dopo la morte di Allan Holdsworth, etichettato dalla stampa specializzato come chitarrista "fusion"). Avevo vissuto direttamente quel periodo e ne conoscevo perfettamente i vari protagonisti ed è un fatto, che specialmente quelli anni '80, si siano praticamente dissolti come neve al sole negli anni successivi. I protagonisti dell'era "fusion" restano nella memoria degli over 50 ex fans di quegli anni o nel bagaglio di qualche strumentista che ne studia il virtuosismo. Mi era già chiaro allora che la "f

Augmented Guitars

Augmented Guitars è tutto il nuovo perimetro delle sperimentazioni che realizzo tramite chitarra elettriche, acustiche trattate elettronicamente e guitar-synth. Negli scorsi anni sono stati indicati con "augmented guitars" tutti gli interventi di chitarra "trattata" effettuati nei dischi intestati ad Amptek e a progetti o a collaborazioni alle quali ho partecipato utilizzando questo strumento associato a determinate catene tecnologiche. A fronte di un vero e proprio filone produttivo nel quale l'impiego di soluzioni chitarristiche vengono utilizzate in modo ricorrente Augmented Guitars diviene un vero e proprio progetto al quale sono riconducibili una serie di brani, dischi e concerti. La chitarra è uno strumento che nel corso del XX secolo è stato eletto ad icona di interi generi musicali della popular music come il rock. Nel corso del '900 lo strumento ha subito delle innovazioni che ancora oggi risultano strategiche, quelle sulla su