Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2014

Recensione, YourRockguitar

Recensione, YourRockguitar e che sfrutta un cavo speciale che manda il segnale del pick up a un convertitore che invia a sua volta un sergnale MIDI a un synth. I più antichi e attivi protagonisti di questa tecnologia sono Roland e Axxon. Un sistema che ha come vantaggio il fatto che permette di usare la propria chitarra elettrica e degli svantaggi non indifferenti, in primis il dover appiccicare sulla carrozzeria della propria chitarra in modo posticcio un intruso col il biadesivo o delle viti e poi il fastidio dovuto ai notevoli ritardi ed agli errori introdotti dal sistema esafonico, con fatica migliorati negli anni ma mai completamente risolti. Dagli anni 80 è stata sviluppata una seconda grande famiglia, quella dei controller, che non si basano sulla reale vibrazione della corda, ma sulla pressione esercitata sul tasto captata attraverso sensori a pressione posti sotto ogni singolo tasto, il capostipite costosissimo di questa tecnologia è stato il Synthaxe, usato dal legg

Pink Floyd The Endless River

Pink Floyd The Endless River 13 nov 2014 1  dal sito: princefaster.com http://www.princefaster.it/pink-floyd-the-endless-river/#comment-11182 Non sono un amante delle reunion e dei grandi ritorni dei gruppi o degli artisti storici che, dopo carriere solistetalvolta infruttuose o una completa assenza dalle scene, tornano con dischi nuovi pieni di promesse. Ci sono naturalmente delle eccezioni, il primo esempio che mi viene in mente sono i King Crimson che ci hanno abituati ad assenze , anche decennali e a ritorni con progetti e idee nuove, e capaci di dischi rivoluzionari; quindi non sempre certe schematizzazioni riescono a raffigurare correttamente gli avvenimenti della realtà. Ma detesto anche chi emette giudizi a priori, senza nemmeno ascoltare il disco, come nel caso clamoroso de” ìI Fatto Quotidiano” che ha definito il disco dei Pink Floyd una “truffa” un mese prima che uscisse, quindi una recensione basata sulle capacità profetiche del redattore. Un modo d

Nuove direzioni nella chitarra? Intervista ad Amptek sulle ultime produzioni

An Interview on "Unlimited Growth Increases the Divide" 2014 "Unlimited Growth Increases the Divide" è il titolo del nuovo E.P. di AMPTEK ad un anno di distanza da "Dreams That Money Can Buy" pubblicato come sempre da Eclectic Records/productions a cui ha fatto seguito un album di sapore completamente diverso "Altered State of Mind". Abbiamo chiesto lumi all'autore sui brani contenuti in questi lavori. D. Questo E.P. prelude ad un album che prevede brani con questo tipo di suono? R. E' appena uscito un nuovo album che si chiama "Altered State of Mind", ma con il sound di questi quattro brani c'entra poco, e anche l'intenzione è completamente diversa. "Unlimited Growth Increases the Divide" contiene quattro brani, due dei quali dovevano essere contenuti su "Dreams That Money Can Buy" e altri due che sono destrutturazioni di composizioni presenti su "The Demolished Man". Purtropp